africa

I buoni frutti di Francesco

Eraldo Rollando 9-02-2019 Papa Francesco volle un atto molto forte per marcare la sua vicinanza alla sofferente popolazione centrafricana e per scuotere le coscienze di chi, nel Paese, la pace non la voleva. Nell’Anno Santo della Misericordia (2015) durante un viaggio in tre Stati africani, si recò in Centrafrica per aprire la Porta Santa della… Continua a leggere I buoni frutti di Francesco

Arte africana-restituire ai paesi di origine?

Giulia Uberti 30-01-2019 Nei più importanti musei europei è custodito un pezzo della storia africana: oggetti d’arte, dipinti, maschere, statue, obelischi, sculture, manoscritti antichissimi, testi sacri, monili. Tra questi un numero imprecisato di preziosi reperti archeologici egiziani. Il tutto, frutto della rapina delle truppe di occupazione francesi, tedesche, italiane e britanniche. I tesori africani esposti… Continua a leggere Arte africana-restituire ai paesi di origine?

Accoglienza e Integrazione

Gabriella Carlon 19-07-2018 Si sente dire: ma come si fa ad accogliere tutti? Infatti, non è possibile. Ma sono da studiare strategie di accoglienza, non di respingimento, mentre il nostro Ministro degli Interni, avendo come modelli Trump e Orban, vuole solo respingere. Quale accoglienza possibile? Innanzitutto si dovrebbe superare la Convenzione di Ginevra (1951) nata… Continua a leggere Accoglienza e Integrazione

Si scioglie il gelo nel Corno d’Africa

Eraldo Rollando 08-07-2018 “sfida tra due calvi che si contendono un pettine” Fu la definizione che il grande scrittore argentino Jorge Luis Borges diede della guerra scoppiata nel 1982 tra l’Argentina e l’Inghilterra per il possesso dell’arcipelago delle Falkland (in spagnolo Malvinas), una colonia britannica a 250 miglia dalla costa meridionale dell’Argentina, poco lontano dal… Continua a leggere Si scioglie il gelo nel Corno d’Africa

Qualche speranza per l’Africa

Gabriella Carlon 01-06-2018 Una notizia che non ha avuto grande diffusione è che il 21 marzo scorso a Kigali (Ruanda) è stato firmato un accordo (Continental free trade area-Cfta) che tende a creare un mercato unico nel continente. Si prevede che l’accordo diventi operativo tra due anni, comunque dopo che sarà stato ratificato da almeno… Continua a leggere Qualche speranza per l’Africa

Paesi poveri o impoveriti?

Gabriella Carlon 08-12-2017 Quando diciamo paesi “poveri” il nostro pensiero corre alla fascia sub- sahariana dell’Africa (*) che, infatti, comprende i paesi più poveri al mondo. Da qui si alimentano flussi migratori corposi che si riversano, in piccola parte, anche in Europa. I dati sulla povertà sono sconcertanti. Secondo la Banca mondiale, nel 2015, il… Continua a leggere Paesi poveri o impoveriti?

Aiutiamoli a casa loro

Gabriella Carlon 13 novembre 2017 Questo è lo slogan, non più solo della Lega, che va per la maggiore negli ultimi tempi. Per ora significa esternalizzazione dei confini, per cui il respingimento, invece di avvenire ai confini dell’Italia o dell’Europa, avviene a confini più esterni (Turchia, Libia, forse qualche stato subsahariano). Tali paesi vengono pagati… Continua a leggere Aiutiamoli a casa loro

Fatti dimenticati

Gabriella Carlon 08-07-2017 Gli Herero: chi erano costoro? Credo che pochi siano in grado di rispondere. Di questi tempi stanno riemergendo dal silenzio della storia. All’Assemblea della Federazione luterana mondiale, tenutasi di recente in Namibia, è emerso che la Chiesa evangelica di Germania ha recitato un mea culpa per le sue responsabilità durante l’occupazione tedesca… Continua a leggere Fatti dimenticati