Nigeria

La Repubblica Federale della Nigeria ha una popolazione di 182 milioni di abitanti ed è il Paese più popoloso dell’Africa; comprende al suo interno 36 Stati e racchiude al suo interno quasi 250 gruppi etnici. E’ stato un paese coloniale sotto la Gran Bretagna dal 1914, dalla quale ha ottenuto l’indipendenza nel 1960.
La sua esistenza è stata sempre travagliata, sin dal 1966, da colpi di stato e sommosse. Si calcola che, in circa 50 anni, sono stati 7 i colpi di stato attuati e un numero non precisato di tentativi falliti.  Negli anni recenti si registra la presenza di formazioni terroristiche nel Bacino del lago Ciad dove oltre 11 milioni di persone necessitano di assistenza umanitariaIl Paese patisce gli effetti di una disuguaglianza economica tra le più alte al mondo.  Negli anni la Nigeria è diventata l’economia più grande del continente in termini di pil e la ventiseiesima del mondo, ma il suo indubbio successo economico rischia di essere messo in forse dalle molte turbative sociali, politiche, ambientali e sanitarie.

Clicca sui link sottostanti per accedere;

04-02-2022      Giulia Uberti     Nigeria: un Paese tra neocolonialismo, corruzione e terrorismo – parte prima
10-04-2022      Giulia Uberti     Nigeria: Periodo di instabilità – parte seconda
10-05-2022      Giulia Uberti     Nigeria: Boko Haram – una spina conficcata nel cuore nigeriano – parte terza
14-06-2022      Giulia Uberti     Nigeria: L’oro nero della Nigeria – parte quarta