Zia Camilla

Chiara Guanin 24-10-2019 Argento e vermeil, pizzi e lini, cristalli e porcellane sotto i vividi lampadari di Boemia: stasera grande cena per il fidanzamento del figlio di casa con la giovane borghese, accettata alla fine…

Zio Piero

Chiara Guanin 19-02-2019 “ No me tocè, xè vero ?"  Un sussurro appena prima “ de vignir tociado “ (tociàr, dal Tedesco tauchen, immergere, tuffare, intingere), lui, unico a non saper nuotare, al centro della…

Consapevolezza

Chiara Guanin 1-02-2019 Alla liberazione alcuni internati nei Lager nazisti morirono per aver approfittato senza misura dell’improvvisa abbondanza di cibo sostanzioso, offerto loro da generosi, quanto improvvidi militari. Si salvarono quelli che riuscirono ad alimentarsi…

Guerra, merda

Chiara Guanin 21-01-2019 Riflettendo sulla sua esperienza di combattimento in mare, zio Carlo riteneva di poter trarre in tutta onestà la seguente conclusione: la guerra è merda. Merda non in senso metaforico, letterario o simbolico,…

L’unione …

Chiara Guanin 09-09-2017 Un corridoio stretto, siamo in tanti addossati alla parete sulle scompagnate sedie metalliche, qualcuno in piedi, pronto al balzo allo schiudersi della porta di fronte. Un’attesa lunga e penosa, tutti aggressivi e…